• Via Aurelia Nord, 100 – 58100 Grosseto - Italia
  • Email: info@proatec.com
  • Inglese
  • Francese
  • Italiano
  • Spagnolo

12. Progetto di Sviluppo Rurale e Locale in Guatemala

Referenze

  • Nome Progetto: Progetto di Sviluppo Rurale e Locale in Guatemala
  • Committente : Commissione Europea
  • Luogo : Guatemala
  • Periodo : 2007-2012

Progetto

L’obiettivo specifico del Progetto, che si svolge nel Dipartimento di Huehuetenango, riguarda il “Miglioramento della capacità di incidenza delle politiche e programmi pubblici delle amministrazioni locali nel miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni, aumentando i livelli di investimento nelle infrastrutture sociali e produttive ”e, inoltre, di estendere a 29 Comuni y 3 Associazioni Inter-municipali l’applicazione delle politiche pubbliche formulate dal Consiglio Regionale di Sviluppo.

Risultati attesi

Risultato 1: 29 Comuni delle Associazioni Inter-municipali del Dipartimento di Huehuetenango hanno la capacità di articolarsi fra loro attraverso le “mancomunidades” al fine di generare in forma congiunta alternative di sviluppo rurale che migliorino la competitività e lo sviluppo sociale. .
Risultato 2: In 29 Comuni migliorano le condizioni di investimento, produzione, competitività e comunicazione a livello locale e regionale, attraverso il disegno e la implementazione in forma coordinata, dei piani di investimento in infrastrutture sociali e di sviluppo economico e ambientale.

In particolare il Progetto ha appoggiato il Consiglio Regionale di Sviluppo nella definizione di politiche pubbliche in supporto a un adeguato sistema di certificazione e controllo della qualità, definendo un Piano Strategico Territoriale di riferimento e implementando una strategia di valorizzazione del territorio per promuovere la commercializzazione dei prodotti, basato sull’aumento della competitività imprenditoriale e una migliore qualità dei prodotti. Il progetto supporta la creazione di un sistema organizzativo territoriale che integri tutte le associazioni dipartimentali di secondo livello, le quali stanno conseguendo la capacità di agire come interlocutori dei mercati internazionali e regionali.